La 3CiME Technology è nata nel 2008, NT Nuove Tecnologie nel 1996. Ebbene, rispetto a queste date il mondo è cambiato molto.

Sarà stata la pandemia, che ancora stiamo subendo, sarà stata la trasformazione dell’industria 4.0, sarà stata la modifica nella gestione dell’IT all’interno della pubblica amministrazione, ma sono cambiati i nostri interlocutori.

Abbiamo sempre contattato i responsabili dei sistemi informativi, oggi chiamati con termini più moderni CIO (Chief Information Officer), per parlare di soluzioni IT, ma oggi non è più così.

Insomma, siamo passati dagli anni 2000 nei quali i ruoli dirigenziali all’interno delle aziende erano proprio dei responsabili dei sistemi informativi – in quanto conoscevano la tecnologia che avrebbe permesso di sviluppare il business negli anni a seguire – a oggi in cui, sempre più spesso, i CIO devono andare a supplicare risorse e budget ai CFO (Chief Financial Officer) o direttamente ai loro amministratori delegati.

Così abbiamo cominciato ad incontrare i decision maker. Questo ci ha fatto conoscere persone meravigliose, dotate di vision di lungo periodo, ma ogni tanto poco preparate riguardo al mondo ICT. Persone con grande conoscenza della parte ICT legata alle macchine di produzione e altrettanto know how in merito al mondo ERP, CRM, CAD e applicativo in generale, ma lacunosi su tematiche come la sicurezza informatica, la telefonia IP e simili. Tematiche sicuramente più spinose, ma fortemente determinanti per il successo imprenditoriale.

Per questo vorremmo fare un po’ d’ordine, per provare a spiegare il nostro approccio alla gestione dei dati e alla sicurezza informatica.

 

La visione olistica della gestione dei dati

Molti analisti dicono che i dati sono il petrolio dei nostri giorni, noi diciamo che i dati sono il patrimonio delle nostre aziende. Dunque, un bene che ha valore e che va difeso. La cultura imprenditoriale, in questo senso, deve crescere e, per questo, parliamo di approccio olistico alla gestione dei dati aziendali.

Una visione olistica prevede una serie di punti, che vanno conosciuti e scelti uno per uno e che nel tempo potrebbero aumentare, perché la gestione dei dati non è mai finita, ma evolve sempre.

I punti del nostro approccio olistico alla data security sono:

In questi mesi li analizzeremo uno per uno.

Caricamento...